javascript:; Semplicemente Perfetto: Utilizza le foto di MIA figlia senza permesso! Google+

26 febbraio 2014

Utilizza le foto di MIA figlia senza permesso!

E' da tanto che ho questo post da scrivere, a volte mi sono detta di lasciare perdere, altre volte invece ero troppo arrabbiata e oggi, passato un pò di tempo riesco a scriverlo. 
Non so come sia successo, se la foto sia stata presa dal mio blog o  attraverso il sito di stampa digitale, ma sta di fatto che è successo ... 
In QUESTO mio post vi avevo mostrato il biglietto di auguri di Natale 2012, preparato per amici più stretti e parenti, ve lo ricordate?




e se la memoria non mi inganna, e non sono ancora così vecchia da potermi dimenticare una cosa come questa, è stata l'unica volta in cui ho pubblicato questa foto!Dalla pubblicazione del post passano i giorni, le ferie natalizie si avvicinano ... mia sorella parte per andare a trovare il suo fidanzato e un giorno mi chiama tutta agitata e mi riempie il cell di immagini ... Come sapete io abito in provincia di Treviso, mentre i miei genitori e le mie sorelle in provincia di Parma ma ... quel giorno mia sorella mi chiama da un centro commerciale di Brindisi, città in cui abita il suo fidanzato, un pò lontanuccio da noi non trovate?! Mia sorella stava facendo un pò di shopping in un centro commerciale e tra i negozi trova uno stand per stampa digitale di foto e diversi gadget, questo:


Io penso che mia sorella sia rimasta mezza secca quando ha visto questo stand, si è bloccata davanti a quella foto, non poteva credere ai suoi occhi ... cosa ci faceva lì quella foto, la foto di sua nipote e cioè di mia figlia?!

Il suo fidanzato inizialmente le ha detto che era impossibile che fosse Adele, e forse si stava sbagliando i bambini si assomigliano un pò tutti, ma volete che io la sua mamma non potessi riconoscerla ed essere sicura al 100% che fosse lei? Uhhhhmmmm impossibile, e così a conferma ecco che mia sorella scatta un pò di foto dello stand e me le invia, queste:







Lei lei e sempre lei ... in quella magliettina bianca è sempre lei con la sua tutina rossa di Natale! 

Che fare? Ho chiesto a mia sorella di indagare, farsi dire nome della società, sito internet qualsiasi cosa per capire poi come muovermi e non è riuscita ad ottenere nulla ... uno stand fantasma che stava provando questa nuova attività per fare concorrenza ai siti online di stampa digitale e in che modo? Facendosi pubblicità gratuitamente con le foto di mia figlia e chissà di chi altro?!

Nel mio blog è espressamente riportato che per qualsiasi foto mia (e non è che ne pubblico così tante) deve essere richiesta l'autorizzazione e quando si parla poi di utilizzo di foto di mia figlia super minorenne a fini inoltre pubblicitari ecco che mi si annebbia un pò la vista e il cervello. 

Ho chiesto anche ad un avvocato, ma siamo in Italia, e quindi tra tempi costi e tutto il resto mi ha consigliato di lasciare perdere ... così lascio perdere giuridicamente ma in qualche modo ne faccio denuncia apertamente qui sul mio blog. 

Probabilmente TU che hai voluto utilizzare la foto di mia figlia, pensavi di farla franca perchè io abito lontanissimo da te ... 
ma  "il mondo è piccolo" e ti abbiamo "beccato" ugualmente.

Non pensavo dovessi propormi chissà quale compenso per farti pubblicità, ma un minimo di correttezza avresti potuto dimostrarla chiedendomi il permesso.

La foto di mia figlia è una foto simpatica, me lo hanno detto in tanti e lo penso apertamente anch'io, ma non posso credere di non poter essere libera di pubblicare sul mio blog le foto (soprattutto quelle di Adele) che più mi piacciono con la paura che vengano utilizzate in chissà quale modo e ritrovarmi poi a pensare che mia figlia possa essere stampata sulla maglietta o la tazza di un perfetto sconosciuto senza che io lo sappia, ma l'educazione è morta e sepolta?!


5 commenti:

GlitterCurvyGirl ha detto...

e provare a sentire il direttore del centro commerciale? Gli stand pagano il posto che occupano e il direttore avrà nome e cognome

Simona Aversa ha detto...

Che tristezza di persone....

Elena - Il Blog di El ha detto...

Ciao Monica. volevo dirti che hai tutto il mio appoggio! é assurdo che in giro ci siano questi personaggi con zero professionalità! é un peccato che il tuo avvocato ti abbia detto di non far nulla! Non solo ha violato la privacy di un minore ma anche il tuo diritto d'autore! Ti avessero almeno inviato una mail per chiederti autorizzazione!! Ma guarda la grafica del loro stand è veramente improvvisata!
Comunque che tristezza davver

monica@semplicementeperfetto ha detto...

Grazie per i vostri commenti.
@GlitterCurvyGirl ho pensato di chiamare il centro commerciale, ma fino ad oggi sono stata arrabbiatissima e non potendo fare nulla di concreto ho pensato di non fare questa telefonata, sarebbe il colmo se poi mi prendessi una denuncia dal tipo per la mia rabbia :-P
@Simona ed @Elena avete proprio ragione, è proprio una tristezza, e sempre più spesso leggo di persone che si trovano le proprie foto su riviste o siti internet senza alcun riferimento della fonte ... cos'è questo un nuovo trend?
Si trovano sulla rete foto bellissime, ma per questo non bisogna impossessarsene liberamente, chiedere non costa veramente nulla!

stefina77 ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.

Posta un commento